Economia giapponese

L’economia giapponese è una delle più sviluppate e solide nel mondo. Soltanto gli USA hanno un più alto prodotto nazionale lordo. La valuta giapponese è Yen.

Esportazioni: Le merci principali dell’esportazione del Giappone sono automobili, dispositivi elettronici e calcolatori. Il singolo socio commerciale più importante sono gli USA che importano da soli più di un quarto di tutte le esportazioni giapponesi. Altri paesi fondamentali per l’esportazione sono Taiwan, Hong Kong, la Corea del sud, la Cina e Singapore.

Importazioni: Il Giappone ha una grande eccedenza nel relativo equilibrio importazione/dell’esportazione. Le merci dell’importazione più importanti sono materie prime quali olio, derrate alimentari e legno. Il Giappone ha forte bisogno di importare questo tipo di merci che necessitano di grandi coltivazioni e spazi naturali, di cui è carente a causa della grande densità urbanistica concentrata attorno a poli industriali ad alta tecnologia. I fornitori importanti sono gli USA., la Cina, l’Indonesia, la Corea del sud e l’Australia.

Industrie: Il manufacturing, la costruzione, la distribuzione, i servizi e la comunicazione sono oggi industrie importanti del Giappone, importanti per il mercato interno e molto visibili a livello internazionale. L’agricoltura compone soltanto circa 2% del PNL. La maggior parte del prodotto agricolo è costituito da riso. Le materie prime presenti naturalmente sono molto limitate e l’industria estrattiva piuttosto piccola.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *