Geisha giapponese

La Geisha è un’intrattenitrice professionista che pratica le arti giapponesi tradizionali ai banchetti. Le ragazze che desiderano diventare un geisha, devono passare per un apprendistato rigido durante il quale imparano le varie arti tradizionali quali suonare strumenti, il canto, ballare, ma anche la conversazione ed altre abilità sociali. A Kyoto, le apprendiste geisha sono chiamate “maiko”. La Geisha è vestita con un kimono e la sua faccia è dipinta di un bianco uniforme . Come turista comune, potete potete incontrare una maiko in alcuni distretti di Kyoto, quali Gion e Pontocho o nel distretto delle Geisha di Higashi del Kanazawa.

La geisha di solito vive in una tipica casa chiamata “Okiya”. Le giovani maiko devono scegliere fin da giovanissime la carriera di geisha, che comprende scuole specializzate sin dall’equivalente della nostra scuola media.Il disinteresse crescente per le arti tradizionali giapponesi e l’elevato costo di assunzione delle geisha ha portato questa occupazione tradizionale diventare quasi dimenticata e ormai relegata come attrazione turistica, fatta eccezione per quelle poche geisha famose che hanno un elevato status sociale. Al contrario di quanto diffuso nell’immaginario occidentale, la geisha non ha nulla a che fare con il mondo della prostituzione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *