Sushi e cucina giapponese

Il sushi è la pietanza giapponese più famosa nel mondo, oltre che uno dei piatti più popolari tra i giapponesi stessi, che sono soliti gustarlo in speciali occasioni.durante il periodo di Edo, il termine “sushi „ era riferito ai pesci marinati conservati sott’aceto. Al giorno d’oggi il sushi può essere definito come piatto che contiene riso che è stato preparato con un particolare tipo di aceto, l’aceto da sushi appunto. Ci sono molti tipi differenti di sushi. Alcuni tra i più popolari sono:

Nigiri sushi NIGIRI – Polpettine di riso ricoperte di pesce, uova etc. Ci sono infinite varietà di nigiri-sushi, alcune tra le più comuni sono fatte col tonno, col salmone, con i gamberi, con i calamari col polpo e con le uova fritte.
Sono gli unici a poter essere chiamati strettamente sushi, parola che talvolta viene utilizzata per descrivere l’intera gamma della cucina tradizionale giapponese monoporzione.

Gunkan sushi GUNKAN – Coppette fatte di riso da sushi e di alga secca riempite di frutti di mare, uova ecc. Ci sono molte varietà differenti di gunkanzushi, alcuni tra i tipi più diffusi sono quelli farciti con ricci di mare e vari generi di uova di pesce.

Se escludiamo le più pregiate varietà di tonno toro per la preparazione dei nigiri, alcuni di questi sushi raggiungono cifre molto elevate.

Norimaki sushi NORIMAKI – Riso da sushi con pesce, verdure etc. arrotolato in foglie di alga nori secca. Ci sono moltissime varietà di involtini, le quali si differenziano per ingredienti e spessore.
Gli involtini preparati col riso all’esterno sono molto popolari fuori dal Giappone, ma difficili da trovare in Giappone. Sono considerati come una pausa di sapore tra un nigiri sushi ed un altro.

Coni temaki sushi TEMAKI – I temakizushi sono coni fatti di alga nori e riempiti di riso per sushi, pesce e verdure. Conosciuti globalmente come sushi-coni, sono economici e di solito realizzati con residui di tagli di sushi più pregiati o di sashimi. Nonostante ciò se volete riempire lo stomaco senza spendere, i temaki son un’ottima soluzione il cui sapore si discosta poco ,per i palati non allenati. da quello del sushi.

Oshizushi OSHIZUSHI – L’Oshizushi è sushi pressato, in cui le fette di pesce vengono schiacciate sul riso contenuto in un recipiente di legno.

Difficilmente si trova in occidente o nei ristoranti giapponesi, visto che è considerato un piatto della cucina povera e artigianale del Giappone.


Inari sushi INARI – L’inarizushi è un tipo di sushi semplice ed economico, nel quale il riso per sushi viene utilizzato per riempire dei sacchettini fatti di tofu fritto.

Può essere insaporito con svariate salse e talvolta gustato leggermente dolce.



Chirashi CHIRASHI – Il Chirashizushi è un piatto in cui pesce, funghi e verdure varie sono sparse su un’abbondante porzione di riso per sushi.
Il sapore generale è simile a quello del sushi tradizionale ma tipicamente viene gustato in casa e non al ristorante.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *